ccnl comparto regioni e autonomie locali

by ccnl comparto regioni e autonomie locali

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

ccnl comparto regioni e autonomie locali

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

L'ipotesi di contratto collettivo nazionale di lavoro del personale non dirigente del comparto Regioni e Autonomie Locali per il biennio economico … l’art. 3 del CCNL Comparto Regioni e Autonomie Locali dell’11/4/2008 PERSONALE NON DIRIGENTE e l’art. 7 del CCNL Comparto Regioni e Autonomie Locali del 22/2/2010 PERSONALE DIRIGENTE - 1 - - 2 - Area Risorse Umane Codice disciplinare per il Personale non dirigente 1. Il presente CCNL si applica al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato o determinato, escluso quello con qualifica dirigenziale, dipendente dagli enti del comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali di cui all'accordo quadro del 2 giugno 1998, dal l’ente di appartenenza, si applica il contratto collettivo nazionale del comparto delle regioni e delle autonomie locali, sino alla individuazione o definizione, previo confronto con le organizzazioni sindacali nazionali firmatarie del presente CCNL, della nuova e specifica disciplina contrattuale del rapporto di lavoro del personale. 4. CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DEL PERSONALE DEL COMPARTO DELLE REGIONI E DELLE AUTONOMIE LOCALI PER IL BIENNIO ECONOMICO 2004-2005 In data 9 maggio 2006, alle ore 11.00, presso la sede dell'ARAN, ha avuto luogo l'incontro tra: Comparto: Regioni ed Autonomie Locali ARAN - Raccolta sistematica delle disposizioni ... Comparto: Regioni ed autonomie locali CCNL DIRIGENZA REGIONI E AUTONOMIE LOCALI BIENNIO ...

testo coordinato CCNL regioni ed autonomie locali

testo coordinato CCNL regioni ed autonomie locali

COMPARTO REGIONI E AUTONOMIE LOCALI QUADRIENNIO NORMATIVO 2006 - 2009 BIENNIO ECONOMICO 2006-2007 TITOLO II RAPPORTO DI LAVORO CAPO I DISPOSIZIONI DISCIPLINARI Art. 3 Codice disciplinare 1. Nel rispetto del principio di gradualità e proporzionalità delle sanzioni in relazione alla COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI - anno 2017 Costituzione fondi per la contrattazione integrativa (*) Destinazione fondi per la contrattazione integrativa (*) ... (ART.1 C.3 L. E CCNL 00-01) F934 DECURTAZIONE PERMANENTE EX ART. 1 C. 456 L. 147/2013 F27I DEC FONDO RISPETTO LIMITE 2016 (ART. 23 C. 2 DLGS 75/2017) F00P ALTRE DECURTAZIONI DEL ... COMPARTO REGIONI E AUTONOMIE LOCALI . BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 . Il giorno 31 luglio 2009, alle ore 12,00, ha avuto luogo l’incontro per la definizione del CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni e Autonomie Locali per il biennio economico 2008-2009 tra: ARAN: nella persona del Presidente Avv.

Contratti Collettivi Nazionali Regioni ed Autonomie Locali

Contratti Collettivi Nazionali Regioni ed Autonomie Locali

CCNL Comparto Regioni e Autonomie Locali del 11.04.2008 Art. 3 - Codice disciplinare 1. Nel rispetto del principio di gradualità e proporzionalità delle sanzioni in relazione alla gravità della mancanza, e in conformità a quanto previsto dall’art. 55 del D.Lgs.n.165 del 2001 e successive modificazioni ed integrazioni, il Comparto: Regioni ed Autonomie Locali Area: Dirigenti Data:22/02/2010 Tipo: CCNL Descrizione: Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Personale Dirigente del comparto Regioni e autonomie locali (Area II) Quadriennio normativo 2006-2009, Biennio 2006-2007 Art. 5 Obblighi del dirigente 1. Comparto Regioni Autonomie Locali CODE CONTRATTUALI 1. TITOLO I ... DPR 8.3.1999 n. 70 e dal CCNL quadro sottoscritto il 23.3.2000, al fine di razionalizzare l’organizzazione del lavoro e di realizzare economie di gestione attraverso l’impiego flessibile delle risorse umane. 3. I singoli partecipanti ai progetti sperimentali di telelavoro ...

Enti Pubblici - Dirigenti - Regioni ed Autonomie Locali ...

Enti Pubblici - Dirigenti - Regioni ed Autonomie Locali ...

Comparto: Regioni ed Autonomie Locali Area: Dirigenti Data:22/02/2010 Tipo: CCNL Descrizione: Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Personale Dirigente del comparto Regioni e autonomie locali (Area II) Quadriennio normativo 2006 … In attuazione dell'art. 21 del D.Lgs. n. 33 del 2013, si pubblica la Raccolta sistematica delle disposizioni contrattuali comparto regioni e Autonomie locali Personale non dirigente - ARAN del comparto delle regioni e delle autonomie locali, sino alla individuazione o definizione, previo confronto con le organizzazioni sindacali nazionali firmatarie del presente CCNL, della nuova e specifica disciplina contrattuale del rapporto di lavoro del personale. 4. Il presente contratto si riferisce al periodo 1° gennaio 2008 - 31 dicembre

Regioni ed Autonomie Locali - FP Cgil funzione pubblica

Regioni ed Autonomie Locali - FP Cgil funzione pubblica

Al termine della riunione le parti hanno sottoscritto l'allegata ipotesi di CCNL dell'area della dirigenza del comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali relativo al biennio economico 1.1.2004 – 31.12.2005. www.fpcgil.it CCNL DIRIGENZA REGIONI E CCNL Comparto Regioni e Autonomie Locali del 11.04.2008 Art. 3 - Codice disciplinare 1. Nel rispetto del principio di gradualità e proporzionalità delle sanzioni in relazione alla gravità della mancanza, e in conformità a quanto previsto dall’art. 55 del D.Lgs.n.165 del 2001 e successive modificazioni ed integrazioni, il CCNL di interpretazione autentica dell'articolo 23 del CCNL del personale del comparto regioni-autonomie locali del 14 settembre 2000 Contratto collettivo nazionale 14/5/2007 Contratto collettivo nazionale di lavoro dell'area della dirigenza del comparto delle regioni e delle autonomie locali per il biennio economico 1.1.2004 - 31.12.2005 COMPARTO REGIONI - AUTONOMIE LOCALI AREA DELLA DIRIGENZA CCNL PER IL QUADRIENNIO NORMATIVO 1998-2001 E PER IL BIENNIO ECONOMICO 1998-1999 A seguito del parere favorevole espresso in data 2 dicembre 1999 dal Comitato di Settore sul testo dell’accordo relativo al CCNL 1998-2001 del personale con qualifica dirigenziale del comparto delle Regioni e delle Autonomie 1. Il presente CCNL si applica al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato o determinato, escluso quello con qualifica dirigenziale, dipendente dagli enti del comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali di cui all’accordo quadro del 2 giugno 1998, dal CCNL 1994-1997 DIRIGENTI Comparto Regioni Autonomie Locali Provv. P.C.M. 1 dicembre 1995 1 Comparto Regioni Autonomie Locali - CampaniaCSA RAL Regioni Autonomie Locali - Associazione SindacaleComparto Regioni Autonomie Locali - CampaniaCONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DEL … CSA Regioni Autonomie Locali Associazione Sindacale Sede Nazionale - Via Goito, 17 - 00185, Roma Tel.: 06.490036 - Fax: 06.4464970 E-Mail: [email protected] E-Mail PEC: [email protected] privacy e cookie policy comparto del personale delle “Regioni-Autonomie locali” di cui all'art. 5 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 dicembre 1993, n. 593, concordati il 15 marzo 1995: a) tra l'ARAN e le confederazioni sindacali CGIL, CISL, UIL, CONFEDIR, CIDA e le organizzazioni Comparto: Regioni ed autonomie locali Area: Personale dei livelli Data: 16/07/1996 Tipo: CCNL Descrizione: CCNL del comparto del personale delle Regioni - autonomie locali, di cui all' art. 5 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 dicembre 1993, n. 593, relativo al biennio economico 1996 - 1997 all for one e one for all e flite f 15 eagle 64mm edf e quando arriva la notte arisa testo Regioni-Autonomie Locali sul testo dell’accordo relativo al CCNL per il personale del Comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali successivo a quello dell’1. 4. 1999 nonché della certificazione della Corte dei Conti, in data 11 settembre 2000, sull’attendibilità dei costi quantificati per il medesimo e sulla loro compatibilità con ... comparto delle regioni e delle autonomie locali, sino alla individuazione o definizione, previo confronto con le organizzazioni sindacali nazionali fir-matarie del presente CCNL, della nuova e specifica disciplina contrattua-le del rapporto di lavoro del personale. 4. Il riferimento al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e succes- NEL COMPARTO DELLE REGIONI E DELLE AUTONOMIE LOCALI Orientamenti e consigli per i datori di lavoro e le delegazioni trattanti di parte pubblica 1. Presentazione e finalità del documento Il prossimo avvio, da parte di tutti gli enti del comparto delle regioni e delle autonomie locali, di una impegnativa fase di negoziazione decentrata ... Comparto Regioni - Autonomie locali Testo coordinato delle disposizioni contenute nei contratti nazionali di lavoro con le modifiche apportate dal D. Lgs. 150/2009 al D. Lgs. 165/2001 Clausola generale (art. 22 CCNL 22.1.2004) 1. E’ confermata la disciplina contenuta nel capo V del CCNL del 6 luglio 1995, fatte salve le modificazioni S.U.L.P.M. – Ufficio formazione studi e quadri - Testo Unificato CCNL Regioni e Autonomie Locali 1 Testo Unificato dei CCNL del COMPARTO REGIONI e delle AUTONOMIE LOCALI TESTO INTEGRATO CON LE NORME VIGENTI: del CCNL 1994/1997 (siglato il 6 luglio 1995) con le integrazioni dell’accordo integrativo del S.U.L.P.M. –Ufficio formazione studi e quadri - Testo Unificato CCNL Regioni e Autonomie Locali 1 Testo Unificato dei CCNL del COMPARTO REGIONI e delle AUTONOMIE LOCALI TESTO INTEGRATO CON LE NORME VIGENTI: del CCNL 1994/1997 (siglato il 6 luglio 1995) con le integrazioni dell’accordo integrativo del contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto del personale delle regioni - autonomie locali,di cui all'art. 5 del decreto del presidente del consiglio dei ministri 30 dicembre 1993, n. 593, relativo al biennio economico 1996 - 1997 e' stato sottoscritto in data 16 luglio 1996 Al termine della riunione le parti hanno sottoscritto l'allegato CCNL relativo al personale dipendente del comparto delle Regioni e delle Autonomie locali. Parte generale Campo di applicazione e obiettivi 1. Oggetto e campo di applicazione. 1. Il presente contratto disciplina il sistema di classificazione professionale del personale FUNZIONE PUBBLICA Comparto Regioni e Autonomie Locali LINEE GUIDA PER UNA PIATTAFORMA CONTRATTUALE UNITARIA CCNL 2006-2009 1 COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI - anno 2017 Costituzione fondi per la contrattazione integrativa (*) Destinazione fondi per la contrattazione integrativa (*) ... (DICH CONG 14 CCNL 0205 e 1 CCNL08-09) F64G 2.284 INDENNITÀ DI RESPONSABILITÀ / PROFESSIONALITÀ U08A 300 RIDET PER INCREM STIP CCNL (ART. 67 C. 2 L B CCNL 2016 … l’art. 3 del CCNL Comparto Regioni e Autonomie Locali dell’11/4/2008 PERSONALE NON DIRIGENTE (allegato 1) pag. 9 e l’art. 7 del CCNL Comparto Regioni e Autonomie Locali del 22/2/2010 PERSONALE DIRIGENTE (allegato 2) pag.12 CCNL del PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO REGIONI E AUTONOMIE LOCALI QUADRIENNIO NORMATIVO 2006/2009 BIENNIO ECONOMICO 2006/2007 Art. 3 Codice disciplinare 1. Nel rispetto del principio di gradualità e proporzionalità delle sanzioni in … trasformazione, si applica il CCNL del comparto Regioni e Autonomie Locali sino alla individuazione o definizione, previo confronto con le organizzazioni sindacali nazionali firmatarie del presente contratto, della nuova e specifica disciplina contrattuale nazionale del rapporto di lavoro del personale. 3. Il presente contratto disciplina il sistema di classificazione professionale del personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e determinato, escluso quello con qualifica dirigenziale, dipendente dalle amministrazioni del Comparto Regioni e Autonomie locali di cui all'accordo del 2 giugno 1998, dal Comune di Campione d'Italia, dalle istituzioni pubbliche di assistenza e … CCNL DEL 22.2.2010 DEL PERSONALE DIRIGENTE DEL COMPARTO REGIONI E AUTONOMIE LOCALI (AREA II) NORME DISCIPLINARI RESPONSABILITÀ DISCIPLINARE Art. 4 Principi generali 1. In considerazione degli specifici contenuti professionali, delle particolari responsabilità che caratterizzano la figura del dirigente, nel rispetto del principio di CCNL Comparto Regioni e Autonomie Locali del 11.04Ilpersonale.it: dossier tematico di Normativa: Regioni e ...Comparto Regioni Autonomie Locali - CampaniaComparto Regioni Autonomie Locali - Campania CIDA/ Enti Locali FIRMATO CIDA FIRMATO DIRER/ DIREL CONFEDIR Al termine della riunione le parti hanno sottoscritto l’allegato CCNL dell’area della dirigenza del comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali relativo al biennio economico 1.1.2000 – 31.12.2001.

Leave a Comment:
Andry
nazionale del comparto delle regioni e delle autonomie locali, sino alla individuazione o definizione, previo confronto con le organizzazioni sindacali nazionali firmatarie del presente CCNL, della nuova e specifica disciplina contrattuale del rapporto di lavoro del personale. 4.
Saha
e art. 67, comma 9, d.l. n.112/2008 convertito nella legge n.133/2008 COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI MACROCATEGORIA: PERSONALE NON DIRIGENTE FONDO: LE DOMANDE SEGUENTI SONO RELATIVE AL FONDO COMUNICATO IN TABELLA 15 giorno (gg) mese (mm) anno (aaaa) 28 12 2009 18 12 2009 29 12 2009 VALORI 1 2009 2 628962 3 126249,00 4 2,72 5 … CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DEL …
Marikson
2004-01-22 · CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DEL PERSONALE DEL COMPARTO DELLE REGIONI E DELLE AUTONOMIE LOCALI PER QUADRIENNIO NORMATIVO 2002 - 2005 E IL BIENNIO ECONOMICO 2002 - 2003 INDICE. TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 Campo di applicazione. Art. 2 Durata, decorrenza, tempi e procedure di applicazione del contratto Comparto Regioni Autonomie Locali CODE CONTRATTUALI 1. TITOLO I ... DPR 8.3.1999 n. 70 e dal CCNL quadro sottoscritto il 23.3.2000, al fine di razionalizzare l’organizzazione del lavoro e di realizzare economie di gestione attraverso l’impiego flessibile delle risorse umane. 3. I singoli partecipanti ai progetti sperimentali di telelavoro ... CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DEL …
Search
Testo Unificato dei CCNL del COMPARTO REGIONI e delle ...